Dopo aver investito 425 milioni di dollari in Bitcoin, Michael Saylor afferma che i sostenitori di Ethereum, Ripple, Chainlink, EOS e Tron hanno bisogno di una nuova strategia

Il CEO della società di business intelligence MicroStrategy, che ha recentemente investito $ 425 milioni in Bitcoin (BTC), afferma che gli investitori di altcoin dovrebbero ripensare la loro strategia se vogliono che il mercato delle criptovalute raggiunga il suo pieno potenziale.

In una nuova intervista sul podcast What Bitcoin Did, Michael Saylor afferma che gli investitori in asset crittografici come Ethereum e XRP dovrebbero supportare Bitcoin invece di vedere il mercato crittografico come un campo di battaglia

„L’intera comunità di criptovalute trascorre molto tempo a parlare di altcoin contro Bitcoin e litigare tra questi due. Ma quello che dovrebbero fare è parlare di asset alternativi rispetto a Bitcoin e dovrebbero dire che la volatilità di Bitcoin rispetto all’argento o all’oro è in calo. Oppure la volatilità di Bitcoin rispetto alle azioni Apple è in calo. Posso effettivamente trovare le metriche della volatilità di Bitcoin rispetto a Tron. Ma è una specie di scherzo.

Perché i $ 300 trilioni non scelgono tra Tron e Bitcoin. I 300 trilioni di dollari, che tra l’altro rappresentano il 99,9% di tutta la ricchezza e il potere del mondo, quindi tutto il denaro, tutto il potere, non è nello stagno. Se vuoi che l’intero settore abbia successo, anche se sei una persona Ethereum – se sei Tron, Ethereum, EOS, Chainlink, Tether, Ripple, qualunque cosa tu sia – ognuno di loro ha un interesse acquisito nel ritagliare un canale tra lo stagno crittografico e l’oceano delle risorse e quindi ottenere 10 trilioni di dollari per fluire in quello stagno, la porta di accesso sarà Bitcoin. L’unico modo in cui qualcuno trasferirà denaro da oro, argento, azioni, indici, obbligazioni, immobili in criptovaluta è prima attraverso Bitcoin „.

Saylor ritiene che uno dei casi d’uso principali di Bitcoin sia proteggere le persone quando la loro valuta crolla. Grandi azioni come Amazon, dice, impallidiscono in confronto

“Le persone nell’Africa sub-sahariana non possono acquistare azioni Apple e trasferirle ai loro cari per evitare di essere picchiate a morte da una valuta che sta crollando, giusto. E questa è la differenza. Nessuno comprerà una bolletta del tesoro. Non compreranno lingotti d’oro. Non acquisteranno immobili per evitare che la valuta crolli e si impoveriscano o muoiano di fame. Ma in realtà, la vera notizia di ieri, di cui ho twittato, è che Bitcoin ha raggiunto il massimo storico in Turchia, che è significativo per 90 milioni di persone.

E c’era una storia fantastica su Medium sugli altri 19 paesi in cui anche le valute stanno crollando, quindi quando le persone iniziano a pensare a un investimento che cambierà la vita di un miliardo di persone … iniziano a vedere che c’è una differenza fondamentale tra l’acquisto Azioni Amazon e acquisto di Bitcoin perché le azioni Amazon non risolveranno il problema per un miliardo di persone nel mondo „.

Schreibe einen Kommentar

Deine E-Mail-Adresse wird nicht veröffentlicht. Erforderliche Felder sind mit * markiert.

Related Post